TECHE - Traduzioni: Poesie

Odi et amo

Catullo

Odi et amo.
Quare id faciam, fortasse requiris
Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

 

 

 

 

 

 

Odio e amo

Salvatore Quasimodo

Odio e Amo
Forse ti chiedi come sia possibile;
non so, ma è proprio così e mi tormento.


"Odio e amo" classic

Stefano Caporali

Odio e Amo
Con che faccia, forse mi chiedi
Non so, ma tant'è e mi scuso


Odio e Amo

Fulvio Lanna

Odio e Amo
Mi sei antipatica e vorrei coccolarti
Non mi piaci e provo una vaga simpatia
Non ti considero e non esisti
Mi chiedi di che si tratta
So cos'e': mi spiace ma si chiama
"fading simmetrico dell'amore"

 

 

Odio e amo e partenopea

Stefano Benni

Odio e amo:
fusse che chiedi:
come faccio?
nunn 'o saccio
ma lo faccio
e mme sient' nu straccio!


Amore al capolinea (Anagnina)

Alessandro Di Medio

Senti, amo'
a guardasse 'n faccia, 'na forza ce vole.
Nun semo più come ieri, stantio è st'amore.


Amore a pagamento

Stefano Caporali

L'odio e l'amo.
Quanto fa? alla fine chiedo.
Nespole! fiero dissento... ma scucio