TECHE - Traduzioni: Canzoni

Leaving New York

REM

Leaving New YorkIt's quiet now

And what it brings Is everything
Comes calling back

A brilliant night

 

I'm still awake
I looked ahead

I'm sure I saw you there
You don't need me

To tell you now

That nothing can compare

You might have laughed if I told you

You might have hidden A frown

You might have succeeded in changing me

I might have been turned around

It's easier to leave than to be left behind

Leaving was never my proud

Leaving New York, never easy

I saw the light fading out
Now life is sweet

And what it brings

I tried to take

 

But loneliness

It wears me out

It lies in way
And all not lost

Still in my eyes

The shadow of necklace

Across your thigh

 

I might've lived my life in a dream, but I swear

This is real

Memory fuses and shatters like glass

Mercurial future, forget the past

It's you, it's what I feel.

You might have laughed if I told you (it's pulling me apart)

You might have hidden a frown (change)

You might have succeeded in changing me (it's pulling me apart)

I might have been turned around (change)

It's easier to leave than to be left behind (it's pulling me apart)

Leaving was never my proud (change)

Leaving New York, never easy (it's pulling me apart)

I saw the light fading out

 

You find it in your heart, it's pulling me apart

You find it in your heart, change..
I told you, forever

I love you, forever

I told you, I love you

I love you, forever

I told you, forever

You never, you never

You told me forever

It's easier to leave than to be left behind (it's pulling me apart)

Leaving was never my proud (change)

Leaving New York never easy (it's pulling me apart)

I saw the life fading out (change)

Leaving New York, never easy (it's pulling me apart)

I saw the light fading out (change)

Leaving New York never easy (it's pulling me apart)

I saw the life fading out (change)

 

 

 

 

 

 

Lasciando New York

Fulvio Lanna

Ora e' tutto calmo
E la calma porta ogni cosa.
Ritorna chiamando
in questa notte chiara

sono ancora sveglio
Io guardo dritto davanti
Sono sicuro di averti visto li'
Ma tu non hai bisogno di me
Non hai bisogno che ti dica
che nulla si puo' paragonare a te

Tu potresti aver riso se ti avessi detto
Che potresti aver nascosto una disapprovazione
Tu potresti riuscire a cambiarmi
Ma io potrei essere stato annientato

E' piu' facile lasciare che essere lasciati
Lasciare non e' mai stato il mio vanto
Lasciare New York non e' mai facile
Ho visto le luci spegnersi
Ora la vita e' dolce
Ed io cerco di prendere
Cio' che essa porta

Ma la solitudine
Mi consuma
Mente sulla via da prendere
E non tutto e' perduto
Se rimane nei miei occhi
L'ombra di una collana
Stesa sulla tua coscia

Io potrei aver vissuto la mia vita in un sogno, ma giuro
Che questa e' realta’
La memoria si fonde e si spezza come vetro
Il futuro e’ mutevole e dimentica il passato
Sei tu, e' quello che io sento

Tu potresti ridere se ti avessi detto (mi sta facendo a pezzi)
Che potresti nascondere una disapprovazione (cambia)
Tu potresti riuscire a cambiarmi (mi sta facendo a pezzi)
Io potrei essere stato annientato (cambia)

E' piu' facile lasciare che essere lasciati (mi sta facendo a pezzi)
Lasciare non e' mai stato il mio vanto (cambia)
Lasciare New York non e' mai facile (mi sta facendo a pezzi)
Ho visto le luci spegnersi

Puoi trovarlo nel tuo cuore, mi sta facendo a pezzi
Puoi trovarlo nel tuo cuore, cambia
Ti ho detto, per sempre
Io ti amo, per sempre
Ti ho detto, per sempre
Io ti amo, per sempre
Ti ho detto, per sempre
Tu mai, tu mai
Lo hai detto per sempre

E' piu' facile lasciare che essere lasciati (mi sta facendo a pezzi)
Lasciare non e' mai stato il mio vanto (cambia)
Lasciare New York non e' mai facile (mi sta facendo a pezzi)
Ho visto le luci spegnersi (cambia)
Lasciare New York non e' mai facile (mi sta facendo a pezzi)
Ho visto le luci spegnersi (cambia)
Lasciare New York non e' mai facile (mi sta facendo a pezzi)
Ho visto le luci spegnersi (cambia)


Lasciare New York

Stefano Caporali

C'è calma ora
è per questo che tutto
sembra rievocare
una notte splendente.

Sono ancora vivo
e guardo avanti
Sicuro di vederti lì
Non hai bisogno di me
per sapere che nulla
sarà più come prima.

Avresti potuto ridere delle mie parole,
nascondendo la tua disapprovazione,
Saresti riuscita a cambiarmi
facendomi diventare migliore

E' più semplice lasciare che essere lasciato
Ma non c'è orgoglio nel lasciare
E lasciare New York non è mai facile
Ho visto le luci svanire
Ora che la vita è dolce
cerco di prendere quello
che mi offre

Ma la solutidine mi consuma
sbarrandomi la strada
E resta ancora
qui nei mei occhi
l'ombra dei tuoi ornamenti
distesi su di te

Potevo continuare a sognare,
ma questo è terribilmente reale
I ricordi si fondono e si frantumano come il vetro
Un futuro imprevedibile, nessun passato
Questo sei tu ora, questo è quello che provo.

Avresti riso delle mie parole (mi sta scacciando via)
Avresti nascosto la tua disapprovazione (è tempo di cambiare)
Saresti riuscita a cambiarmi (mi sta scacciando via)
Sarei potuto diventare migliore (è tempo di cambiare)

E' più semplice lasciare che essere lasciato (mi sta scacciando via)
Non c'è orgoglio nel lasciare (è tempo di cambiare)
E lasciare New York non è mai facile (mi sta scacciando via)
Ho visto le luci svanire

E' proprio lì nel tuo cuore, quello che mi sta allontanando
E' proprio lì nel tuo cuore, quello che mi sta facendo cambiare...
Ti ho detto ti amo
Ti amerò per sempre
ti ho detto per sempre
Tu mai, tu mai
M'hai detto per sempre

E' più semplice lasciare che essere lasciato (mi sta scacciando via)
Non c'è orgoglio nel lasciare (è tempo di cambiare)
E lasciare New York non è mai facile (mi sta scacciando via)
Ho visto la vita fuggire via
E lasciare New York non è mai facile (mi sta scacciando via)
Ho visto le luci svanire
E lasciare New York non è mai facile (mi sta scacciando via)
Ho visto la vita fuggire via

 

Lasciare New York

Sugar

Finalmente ora tutto è tranquillo
E porta con sé la promessa Di ogni cosa
Viene, richiamando,
Una notte splendente…

Sono ancora sveglio
Ho guardato dritto avanti a me
Sono sicuro di averti visto lì
Tu non hai bisogno
Che ti dica
Che niente può essere paragonabile a te

Avresti potuto ridere, se te l’avessi detto
Avresti potuto nascondere uno sguardo
accigliato
Avresti potuto cambiarmi
Avrei potuto essere manipolato

E’ più facile lasciare che essere lasciati
Lasciare non è mai stato, per me, un vanto
Lasciare New York non è mai facile
Ho visto la luce affievolirsi…..
Adesso la vita è dolce
Ed ho cercato di cogliere
Ciò che porta

Ma la solitudine
Mi consuma
E’ compagna del mio viaggio…
Ma non tutto è perduto:
C’è ancora nei miei occhi
L’ombra di una collana
Attorno alla tua coscia

Avrei potuto vivere la mia vita in un sogno,
ma, giuro,
Questo è reale
La memoria si fonde e si frantuma
come vetro
Futuro avventuroso, dimentica il passato!
Il passato sei tu, è questo ciò che sento

Avresti potuto ridere, se te l’avessi detto
(mi sta spingendo lontano!)
Avresti potuto nascondere uno sguardo
accigliato (cambia!)
Avresti potuto cambiarmi
(mi sta spingendo lontano!)
Avrei potuto essere manipolato (cambia!)

E’ più facile lasciare che essere lasciati
(mi sta spingendo lontano!)
Lasciare non è mai stato, per me, un vanto
(cambia!)
Lasciare New York non è mai facile
(mi sta spingendo lontano!)
Ho visto la luce affievolirsi…..

La puoi trovare nel tuo cuore,
mi sta spingendo lontano!
La puoi trovare nel tuo cuore, cambia!
Ti ho detto: “Per sempre,
Io ti amo, per sempre!”
Ti ho detto: “Io ti amo,
Io ti amo, per sempre!”
Ti ho detto: “Per sempre!”
Tu mai, tu mai
Mi hai detto: “Per sempre!”

E’ più facile lasciare che essere lasciati
(mi sta spingendo lontano!)
Lasciare non è mai stato, per me, un vanto
(cambia!)
Lasciare New York non è mai facile
(mi sta spingendo lontano!)
Ho sentito la vita venir meno… (cambia!)
Lasciare New York non è mai facile
(mi sta spingendo lontano!)
Ho visto la luce affievolirsi… (cambia!)
Lasciare New York non è mai facile
(mi sta spingendo lontano!)
Ho sentito la vita venir meno… (cambia!)