TECHE: musica

La nuova stanza di skinner

a cura della Redazione

ZeroUna nuova home page alla Arthur C. Clarke. Un nuovo logo, che richiama sistemi planetari nell'oscurità dello spazio. Un nuovo blog dalle atmosfere dark ad affiancare il sito.

Nonostante i toni scuri pervadano tutte le novità sulla rete, la Stanza di Skinner appare sempre più luminosa dopo i cambiamenti dell'ultimo anno.

Sul lato opposto a quello virtuale la Band ha appena concluso il demo con due nuovi pezzi: Agave e Uilli che meritano attenzione.
Con l'uscita di scena di Alberto Batinti e Mauro Campus, ai due membri storici del gruppo, Valerio Cristofaro e Davide Castaldi, si è affiancato Fabio Zucchi, ma è ancora in corso la ricerca di un bassista che completi il quadrangolo impresso sul logo. E forse non è un caso che uno dei 4 cerchi sia incompleto.

A voler entrare nel dettaglio qualche nota stonata nella melodia la si può trovare. Un sito, un forum e un blog rappresentano forse un eccesso di strumenti web. Per poter funzionare al meglio infatti, dovrebbero essere ben coordinati e continuamente alimentati. Qui il forum è invece alimentato, seppur con spunti interessanti. solo a tratti. Il blog non ha l'impostazione tipica del blog. Sembra più un'alternativa al sito. Quest'ultimo, pur avendo raggiunto la maturità grafica ed evocativa, non è sufficientemente aggiornato e si nota la mancanza di alcuni contenuti di base: gli ultimi brani, i testi, qualche nota caratteristica accanto a ogni composizione, fossero solo la data e il luogo di nascita. Forse oltre al batterista ai nostri skinner servirebbe un Web Promoter o, almeno, un po' di tempo da passare online.

L'importante comunque resta il tempo dedicato alla musica e su quel fronte le cose sembrano andare meglio. Dopo il demo alcune voci danno per imminente anche un videoclip e una tournè.

Da parte nostra un in bocca al lupo!