RESOCONTI: Sulle tracce del JAG

1. Logo

a cura del JAG

Di un'idea che ha meno di dieci anni di vita è strano dover ricostruire la nascita.Eppure il JAG affonda le sue radici più che nella solida terra degli anni novanta, nella nebbia confusa della rete di fine millennio.

E' certo che la nascita vada datata tra il '97 e il '99 ma è difficile migliorare la precisione di questa stima.

JAG improntaCi siamo avventurati in un'operazione di archeoreteologia sulle tracce della preistoria del gruppo e la prima cosa in cui ci siamo imbattuti sono stati i prototipi di logo. Ed è proprio da qui, quindi, che iniziamo questo viaggio alla ricerca delle nostre origini.

Il nome, evidentemente, era stato già scelto, ma esistono tesi contrastanti su chi sia nato prima tra l'acronimo e la sua estensione. E' quasi certo che l'estensione originale fosse in realtà "Just another gossip", ma sul come e perchè si sia passati all'attuale "just a gossip" cala una nuova fittissima nebbia.

Tornando alla creazione del logo, i prototipi che qui passiamo in rassegna sono tutte opere di un'amica di Paolo, grafica professionista, di cui però ignoriamo il nome (che abbia scelto la via dell'anonimato dopo aver saputo per cosa sono state utilizzate le sue creazioni?) JAG freccia

La datazione più accurata che riusciamo a ottenere per questi disegni è del 2003, come testimoniano le proprietà dei file; resta però un buco di circa 5 anni difficile da spiegare.

La prima prova rappresenta l'impronta di un animale (JAG) piuttosto strano: un'impronta da lasciare sulla rete afinchè qualcuno possa trovarci?

La seconda è una freccia, in direzione contraria come sono la maggior parte delle nostre session, ma comunque una freccia che mostra dove stiamo andando e dove finiremo.

L'ultima è l'omino che ci ritroviamo come logo (con qualche piccola modifica).

Perchè abbiamo scelto questo? Sembrerebbe quello meno esplicativo di ciò che facciamo o vorremmo fare. Anche qui non abbiamo una risposta sul perché ma volendola ricostruire possiamo immaginare che questo omino (il vero Jagger?) potrebbe essere quello che ha lasciato l'impronta con questo suo passo smisurato. O quello che sta andando in direzione contraria con un salto esagerato.

 

JAG omino

 

Oppure, semplicemente, sta a testimoniare il tentativo di fare un passo decisamente più lungo delle nostre gambe.

 

 

[Aggiornamento marzo 2008]

L'apertura dei backup del gruppo ha riportato alla luce altri proto-logo ormai dimenticati. Il tema di fondo è la J che campeggia in varie forme.

Il primo qui sotto è molto lontano da quelli già visti: una J strisciata su fondo giallo.

L'idea della J ritorna in varie forme più Jag-style. Quasi una macchia in questo caso:

 

Un misto con l'impronta già incontrata:

O con il Puntone che campeggia sul logo ufficiale:

 

Infine un ultimo tentativo di riunire quasi tutte le metafore in un quadro unitario